Thailandia, zuppa possiede proprietà anti-tumorali

Tom Yam Kung

BANGKOK: Uno dei passatempi più interessanti di Bangkok è mangiare. Nella città in ogni strada, in ogni vicolo ci sono ristoranti e bancarelle, dove si possono gustare dai granchi agli scorpioni, dal pollo alle cavallette. Ma uno dei piatti forti, che mette d’accordo i palati di tailandesi e turisti, è il “Tom Yam Kung” ovvero gamberetti in zuppa piccante aromatizzata con citronella. Gustosa pietanza, sempre presente sui tavoli dei tailandesi buongustai, viene preparata facendo bollire dell’acqua con delle radici di limone. Vengono poi aggiunti i gamberetti. Una volta cotti vengono aggiunti salsa di pesce, succo di citronella, peperoncino e zenzero. Il piatto più popolare della Thailandia, oltre a ricevere gli apprezzamenti degli amanti della buona cucina, ha suscitato l’interesse anche dell’Istituto di Ricerca e Sviluppo dell’Università di Kasetsart, che in collaborazione con la Divisione di Scienze Umane Applicate dell’Università dell’Agricoltura di Kyoto e la Kinky University, altro istituto nipponico, hanno deciso di analizzare i suoi ingredienti. Questo studio ha messo in evidenza come il il tom yam kung oltre a far felici le buone forchette abbia effetti decisamente positivi sulla salute. Gli esiti di questa ricerca mettono in evidenza come la particolarità dello zenzero, del peperoncino e del limone thailandesi usati in questa zuppa abbiano delle proprietà anti-tumorali, soprattutto del tratto digestivo. Già in precedenza alcuni studi medici avevano elogiato analoghe proprietà nel basilico e nel cetriolo, sempre rigorosamente originari del Siam.

Redazione

Informazioni su Redazione

La redazione corriereasia.com

Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link