In aumento il fenomeno dell’aborto selettivo

a cura di:

Archiviato in: in
6 Marzo 2006

NEW DELHI: Secondo un’inchiesta resa pubblica negli ultimi giorni, sarebbero solo 814 ogni 1000 maschi le bambine nate a New Delhi nel 2005. Il dato è inferiore sia alla media nazionale, che registra la nascita di 927 bambine ogni 1000 bambini, sia alle statistiche fornite dalle Nazioni Unite, che indicano in 950 su 1000 il rapporto ottimale tra i neonati dei due sessi.

La discrepanza è dovuta al fenomeno dell’aborto selettivo, l’eliminazione prenatale cioè dei feti di sesso femminile. Per quanto dal 1996 la legge vieti alle donne di sottoporsi a questo tipo di intervento per evitare di avere figlie femmine, nessun provvedimento è ancora stato preso contro persone riconosciute responsabili del reato. Segno dello scarso interesse pubblico nei confronti del problema.

Gli attivisti per i diritti civili e per i diritti delle donne sostengono che il fenomeno dell’aborto selettivo non si può combattere con gli strumenti legali ma attraverso un programma di educazione che porti a un cambiamento radicale nella mentalità delle popolazione.

Liliana Grassi