Banca indiana UTI apre prima filiale a Singapore

12 Aprile 2006

La sesta maggiore banca privata dell’India, UTI Bank Ltd, ha aperto la sua prima filiale internazionale a Singapore, segnando il primo passo nel suo progetto di lasciare un segno nel mercato asiatico. La scelta di Singapore è dovuta al fatto che quest’ultimo rappresenta l’economia più avanzata del Sud-est asiatico nonché il centro finanziario asiatico per eccellenza. Con la crescita dell’economia indiana dell’8% l’anno, sempre più società indiane stanno guardando all’estero in cerca di opportunità di espansione. UTI Bank aprirà anche un ufficio di rappresentanza a Shanghai il prossimo mese, e delle filiali a Hong Kong e Dubai.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link