China Mobile cancella 19mila abbonati per abuso servizio SMS

11 Aprile 2006

Primo operatore della telefonia cellulare cinese e mondiale, China Mobile ha cancellato i servizi per 19 mila abbonati in una città nel sud della Cina per aver usato messaggi di testo per scopi criminali, ovvero cercando di estorcere agli utenti informazioni finanziarie o soldi, riferisce oggi il quotidiano China Daily. Almeno 44 internet provider hanno violato le leggi in vigore e 24 di loro perderanno i loro contratti. Entro la fine del 2005 gli abbonati della telefonia mobile in Cina hanno raggiunto quota 393.4 milioni e il ministero delle Telecomunicazioni prevede un aumento quest’anno fino a 440 milioni di utenti.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link