Cina firmerà accordi petroliferi con Mauritania

22 Maggio 2006

Cina e Mauritania (Africa occidentale), firmeranno presto degli accordi nei settori petrolifero e delle infrastrutture, nel corso di una vista del ministro degli Esteri cinese Li Zhaoxing, arrivato ieri nel Paese. I dialoghi, che dureranno due giorni, riguarderanno anche la cooperazione nell’ambito della pesca. La Cina ha inoltre intenzione di realizzare un aeroporto internazionale per servire Nouakchott (capitale della Mauritania), per un costo stimato attorno ai 170 milioni di dollari. La Mauritania in cambio fornirà ferro alla Cina.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link