Cina, importazioni di petrolio +19%

14 Giugno 2006

Le importazioni di petrolio sono nettamente aumentate a maggio, a causa della crescente domanda da parte delle raffinerie. La Cina ha importato 12.39 milioni di tonnellate di greggio lo scorso mese, ovvero 2.93 milioni di barili al giorno, +19% rispetto a maggio 2005. In aprile le importazioni sono crollate a quota 1.8% rispetto all’anno precedente, pari a 12 milioni di tonnellate. Secondo gli analisti, un ruolo decisivo in questo senso è stato giocato dall’aumento dei prezzi del gasolio e della benzina.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link