Cina: a San Valentino celebrano anche i divorziati

14 Febbraio 2006

Decine di divorziati cinesi hanno celebrato a loro modo la Festa degli Innamorati partecipando alle attività del "club dei divorziati" di Shanghai. "Abbiamo deciso di celebrare San Valentino perché sfuggire ad un matrimonio morto è una buona cosa", ha dichiarato all’ agenzia di stato "Nuova Cina" il presidente del club, Shu Xin. Shu ha detto che al party organizzato nel fine settimana hanno preso parte "almeno 135 divorziati, sia uomini che donne". Il club – ha proseguito Shu – sta preparando il suo sito Internet che potrebbe arrivare ad avere un milione di clienti, sia cinesi che stranieri. Secondo i dati del ministero degli affari civili di Pechino l’ anno scorso hanno divorziato 1,6 milioni di coppie, con un aumento del 21 per cento rispetto al 2005.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link