Conoscere le diversità della Cina e laboratorio di mandarino gratuito a Milano

2012-03-31

Sabato 31 marzo, alla Casa delle culture del mondo: “I cinesi sono differenti”, un pomeriggio dedicato alla Cina, con la presentazione del libro omonimo e il laboratorio di calligrafia “I love Chinese language” coordinato da Asian Studies Group che proporrà l’accesso anche ad attività gratuite all’interno del proprio panorama associativo. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano.

Alle ore 15, alla Casa delle culture del mondo, in Via Giulio Natta 11 a Milano (M1 Lampugnano): “I cinesi sono differenti”, incontro dedicato alla Cina. In programma la presentazione del volume dallo stesso titolo di Marco Croci (Francesco Brioschi editore) e la proiezione di fotografie di viaggio.

Nel libro “I cinesi sono differenti”, Marco Croci, docente di Intercultural Management presso l’Università Statale di Milano, residente in Cina dal 2006 al 2008, mette a fuoco i modi in cui i cinesi comunicano, negoziano, mangiano, abitano, si relazionano con i propri pari e con l’autorità, concepiscono la Storia, educano i figli, fanno arte e stabiliscono che cosa sia il vero e il falso. Attraverso una ricca galleria di personaggi, dalla calligrafa che scrive con l’acqua alla giovane studentessa di robotica, dall’archeologo che legge le antiche scritture con le dita al rozzo taxista sdraiato nel vuoto zen, l’autore evidenzia i sintomi e le dinamiche delle mutazioni culturali in atto e le mette faccia a faccia con quelle occidentali, gettando nuova luce su entrambi i fronti culturali e sul futuro dell’intera umanità.
Fa da sfondo la proiezione delle foto scattate da Croci: le trafficate megalopoli, i siti archeologici, i musei e la Grande Muraglia, ma anche i ristoranti, i parchi, le bancarelle e la vita di tutti i giorni.

Alla presentazione del libro segue il laboratorio “I love Chinese language”, attraverso il quale familiarizzare con gli ideogrammi e affrontare i primi tentativi di scrittura. A cura di Asian Studies Group, associazione di promozione sociale specializzata nella formazione linguistica e nella mediazione culturale con particolare riguardo alle lingue e culture cinesi e giapponesi. L’associazione coinvolgerà il pubblico in un laboratorio aperto di lingua cinese attraverso staff madrelingua e sottoporrà esercizi di fonetica e di scrittura.

Asian Studies Group avvierà inoltre a seguito al laboratorio l’apertura di iscrizioni per corsi gratuiti introduttivi di lingua cinese che si terranno presso la sede dell’Associazione in via Eustachi 9 in zona Porta Venezia e sottoporrà a tutti i partecipanti il proprio profilo di attività culturali e formative svolte fra Italia e Asia.

Ingresso libero.

Informazioni al pubblico:
– Provincia di Milano/La Casa delle culture del mondo, tel. 02 334968.54/30
www.provincia.milano.it/cultura – culturedelmondo@provincia.milano.it
– Asian Studies Group, tel. 02 29513110 – info@asianstudiesgroup.net

 

Riccardo Monaco

Informazioni su Riccardo Monaco

Co-fondatore e Curatore di Corriereasia.com Contatti: website / LinkedIn