Figli unici solo per i poveri

23 Gennaio 2007

HONG KONG: Una statistica, condotta dal quotidiano di Hong Kong South China Morning Post, ha denunciato il malumore diffuso in Cina circa la politica del figlio unico, che secondo il 45% degli intervistati colpisce ormai solo le classi medie. Il 60% trova ingiusto che le famiglie benestanti possano di fatto permettersi due o più figli solo perché sono in grado di pagare le penalità previste dalla legge. La stampa ufficiale cinese ha annunciato che il Consiglio di Stato rafforzerà a breve le politiche di pianificazione demografica e familiare.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link