India, produzione industriale rallenta al 7,6%

11 Maggio 2006

La produzione industriale indiana ha registrato un rallentamento a marzo, a causa del crollo nella produzione di greggio per il nono mese consecutivo. La produzione presso industrie e miniere si è assestata al 7.6%, con un aumento rispetto al 2005, grazie ai guadagni dell’8.8% di febbraio, riferisce un rapporto del centro di Statistica. Un rallentamento nella produzione industriale renderà difficile alla quarta economia asiatica mondiale raggiungere il target dell’8.1%, previsto dal Governo per quest’anno. Il premier Manmohan Singh progetta inoltre di spendere oltre il 24% in autostrade, porti e telecomunicazioni per accelerare la crescita al 10% nei prossimi tre anni.

Lascia un commento