Iran: Russia e Cina fermamente contrarie all’uso della forza

17 Maggio 2006

PECHINO: Il ministro degli affari Esteri russo, Sergueï Lavrov ieri a Pechino ha ribadito con fermezza l’opposizione del suo Paese e della Cina all’uso della forza per la risoluzione della crisi nucleare iraniana.

« Russia e Cina non voteranno mai a favore del ricorso alla forza per risolvere questa situazione », ha dichiarato il capo della diplomazia russa insieme alla sua controparte cinese, Li Zhaoxing, nel corso di una conferenza stampa, riferendosi al voto al Consiglio di Sicurezza dell’Onu, di cui i due Paesi sono membri permanenti e possiedono il diritto di veto.

« Abbiamo discusso dell’Iran e della Corea del Nord, e siamo entrambi d’accordo che le due questioni vadano risolte con la diplomazia, senza usare minacce e senza ricorrere all’uso della forza", ha aggiunto Lavrov, che ha appena completato una visita di due giorni in Cina.

« Isolare l’Iran o accrescere la pressione aumenterebbe soltanto i rischi di proliferazione nucleare », ha sottolineato il ministro russo.

Nel caso dell’Iran, come in quello della Corea del Nord, Russia e Cina sono state sempre contrarie alle minacce americane e si oppongono all’applicazione di sanzioni.

I cinque membri del Consiglio della Sicurezza dell’Onu e la Germania si incontreranno venerdì a Londra per studiare una proposta dell’Ue per uscire dalla crisi iraniana.

L’Iran ha ripreso le sue attività di arricchimento in gennaio e ha affermato di essere riuscito ad arricchire l’uranio del 4.8%, un livello necessario alla produzione di combustibile destinato alle centrali nucleari civili.

I Paesi occidentali chiedono la sospensione del processo di arricchimento perché temono che l’Iran se ne serva per fini militari . Continuando l’arricchimento ad un alto grado di concentrazione, Teheran potrebbe infatti arrivare a dotarsi dell’arma atomica.

Ylenia Rosati

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link