La Cina progetta la costruzione di 3 grandi arterie stradali in comunicazione con India, Indocina e Russia

11 Aprile 2006

PECHINO: Ieri 10 Aprile 2006, la Commissione per lo Sviluppo delle Regioni Occidentali ha presentato al Governo un piano per la costruzione di tre grandi arterie stradali che collegheranno il paese con India, Indocina e Russia. Il programma nasce proprio a seguito dello sviluppo delle relazioni economico-commerciali della Cina con i suddetti paesi e servirà ad incrementare e facilitare le negoziazioni relative soprattutto a risorse minerarie e risorse energetiche.

Il progetto dovrebbe collegarsi alla nuova rete ferroviaria che dal primo luglio prossimo entrerà in funzione, e che dal Tibet giunge in Nepal. La realizzazione del piano permetterebbe quindi una doppia diramazione stradale che dal Tibet si estende verso Russia, Nepal e quindi India, realizzando la prima grande arteria che mette in comunicazione le maggiori potenze asiatiche.

" Il progetto da noi presentato potrà significare la rapida crescita economica di tutti i maggiori paesi asiatici, in quanto faciliterà gli scambi e le collaborazioni in modo rapido e sicuro. Il piano è un contributo che la Cina versa a tutta l’Asia per una crescita e uno sviluppo parallelo di tutti i suoi paesi." ha affermato il presidente della Commissione Hu Zhang.

Melinda Brindicci

Lascia un commento