Nucleare, ok dell’America per accordo Cina-Australia su uranio

4 Aprile 2006

CANBERRA: Gli Stati Uniti non hanno sollevato obiezioni all’accordo concluso ieri tra Australia e Cina perché Pechino acquisti uranio da Canberra. Il Dipartimento di Stato rileva che l’intesa contiene disposizioni che garantiscono che la Cina, che aderisce al Trattato di non proliferazione (Tnp), non userà l’uranio australiano per i suoi programmi nucleari militari. L’accordo firmato a Canberra è frutto di lunghi negoziati. L’Australia dispone del 40% delle risorse d’uranio note al mondo.

Ylenia Rosati

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link