Oscar: miglior regista Ang Lee

6 Marzo 2006

HONG KONG: Regista eclettico, Ang Lee, 51 anni, nato a Taiwan da una famiglia di proprietari terrieri fuggiti dalla Cina comunista, si è trasferito negli Stati Uniti nel 1978. Ha frequentato scuole di cinema nell’Illinois e poi a New York. Dopo alcune prove come attore, Ang Lee ha esordito nella regia nel 1992, con "Pushing Hands", seguito da "Il banchetto di nozze" (1993), premiato con l’Orso d’Oro al Festival di Berlino. Due anni più tardi, con il riadattamento di "Ragione e sentimento" vince l’Oscar per la migliore sceneggiatura non originale e l’Orso d’Oro a Berlino. Tra gli altri suoi film si ricordano "La tigre e il dragone" (2000) – dieci candidature all’ Oscar e quattro statuette vinte, tra cui quella per il miglior film straniero "Hulk" (2003). Per "I segreti di Brokeback Mountain" – la storia di due cowboy omosessuali – ha ottenuto ben 8 nomination ma ha vinto solo tre Oscar.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link