Putin: Anno della Russia in Cina rafforzerà partnership strategica

20 Marzo 2006

PECHINO: L’Anno della Russia in Cina, previsto per il 2006, aiuterà a rafforzare la partenrship strategica tra i due Paesi, ampliando la cooperazione bilaterale nei settori della scienza, tecnologia, cultura e sport, ha affermato sabato il presidente russo Vladimir Putin. In un’intervista esclusiva con l’agenzia di Stato "Nuova Cina", che precede la visita del presidente russo dal 21 al 22 marzo, Putin ha affermato che la Russia si impegnerà vigorosamente nel mantenimento di una partnership sincera con la Cina. Il presidente russo ha, inoltre, lodato i grandi successi economici della Cina, sottolineando come anche il settore educativo e tecnologico in Cina abbia avuto un rapido sviluppo, in linea con la sua crescente reputazione internazionale. Ci sono ampie prospettive di cooperazione bilaterale soprattutto nei campi dell’educazione e dell’informazione, ha evidenziato Putin. "Le nostre impressioni generali si basano soprattutto sulle nostre esperienze passate", ha riferito Putin e ha proseguito "Quindi, è molto importante lasciare che i due popoli approfondiscano la conoscenza della realtà attuale dei due Paesi nonché dei loro risultati negli anni precedenti." L’Anno della Russia in Cina nel 2006 e dell’anno della Cina in Russia nel 2007 sono progetti che rispondono esattemente a questo desiderio di promozione dei rapporti bilaterali tra Cina e Russia.

Ylenia Rosati

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link