Sanyo registra perdita di 206 mld di yen

18 Maggio 2006

Sanyo Electric Co., ha annunciato una perdita di quasi 206 miliardi di yen, dovuta ai forti costi di ristrutturazione, ma prevede un’ampia ripresa quest’anno. Sanyo, il terzo maggiore produttore nipponico di elettronica, ha avviato dei lavori di ristrutturazione lo scorso anno, obiettivo tagliare del 15% la sua manodopera, ridurre i suoi debiti e i business ritenuti poco proficui, quali il settore dei semiconduttori. Sanyo ha riferito che le perdite hanno raggiunto quota 205.66 miliardi di yen (1.86 miliardi di dollari) nell’anno fiscale conclusosi a marzo, dopo il deficit di 171.5 miliardi di yen registrato nell’anno fiscale 2004-5. Come parte del suo tentativo di ripresa, Sanyo ha anche stretto degli accordi con la finlandese Nokia, nella telefonia mobile, e la taiwanese Quanta Computer, per le tv.

Lascia un commento