Siemens fiduciosa per accordo maglev

23 Giugno 2006

Il Gigante industriale tedesco Siemens A.G. ha dichiarato ieri la sua fiducia nel raggiungimento di un accordo con la Cina per l’estensione di una linea ferroviaria ad alta velocità. Siemens e la società tedesca ThyssenKrupp A.G. sono a capo di un consorzio che intende estendere il percorso del maglev a Shanghai di 160 km fino ad Hangzhou. Questo mese il progetto ha rischiato di saltare, a causa di accordi per il trasferimento di tecnologia su cui sta insistendo la Cina, riferiscono i media tedeschi. L’attuale tracciato di 30 km collega l’aeroporto di Shanghai con il centro della città. Nel 2003 la Cina è diventata il primo Paese al mondo a possedere un treno che viaggia fino a 430 km/h.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link