Sony, tassa di 243milioni di dollari

30 Giugno 2006

Il Tokyo Regional Taxation Bureau ha informato la Sony di essere in difetto con i pagamenti delle tasse sui profitti ricavati dalle operazioni della sussidiaria americana Sony Computer Entertainment Inc. (SCEI). L’autorità giapponese ha quindi imposto alla Sony il pagamento di 27.9 miliardi di yen (243 milioni di dollari) di tasse aggiuntive.

Secondo i calcoli del Taxation Bureau, le due società (Sony e SCEI) avrebbero registrato un’entrata pari a 74.4 miliardi di yen (647 milioni di dollari) in più di quella dichiarata.

Lascia un commento