Tata, profitti +40% nel primo quadrimestre

26 Luglio 2006

Tata Motors, principale produttore indiano nel settore automobilistico, ha registrato un aumento del 40% nei profitti del primo quadrimestre, grazie alle esportazioni verso il Sud Africa, oltre che alla domanda interna. Le entrate nette sono aumentate di 3.82 miliardi di rupie dai 2.73 miliardi di rupie dello scorso anno. Le vendite sono salite del 48%, raggiungendo i 57.83 miliardi di rupie. Tata Motors sta espandendo il suo mercato in Sud Africa e nella Corea del Sud, per incrementare maggiormente le vendite.

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link