A Torino Yoshin Ryu e Asian Studies Group inaugurano nuovo filone progettuale per gli Studi orientali

Inaugurata ieri la mostra "Origami, spirito di carta"  che aprirà al pubblico da oggi fino al 16 febbraio prossimo presso Palazzo Barolo a Torino, ad opera dell’associazione Yoshin Ryu già famosa sul territorio per essere un centro proattivo e sensibile nel "raccontare storie di Giappone" come spiega la direttrice artistica Daniela Crovella. Un appuntamento che ha visto nella gremita sala che ha ospitato la conferenza stampa e l’inaugurazione ieri, la presenza del Console Giapponese Aggiunto Hiroshi Watanabe e delle autorità sostenitrici e finanziatrici del progetto, in primis Regione Piemonte con l’intervento dell’assessore alla cultura Michele Coppola. Grande apprezzamento per il lavoro svolto nella pluriennale esperienza e sensibilità guidata dal presidente Yoshin Ryu, Cesare Turtoro, anche da parte di Andrea Stara della Commissione Cultura della Regione Piemonte, del consigliere regionale Giampiero Leo che ha parlato di "trama virtuosa nel fare cultura e formazione sul territorio" e di Luca Cassiani, presidente della Commissione Cultura della Città di Torino.

La mostra che segna una tappa rinnovata nel percorso di promozione culturale in vicinanza giapponese sul territorio piemontese raggiunge quest’anno una prospettiva di profilo formativo estremamente rinnovato anche per contenuti e servizi: attraverso la collaborazione con l’Associazione ASIAN STUDIES GROUP, già presente a Milano, Roma, Padova, Lodi, Abruzzo – Avezzano, Brescia e Bologna, approda anche a Torino il progetto "centro studi orientali del Piemonte"che proporrà attività didattiche e formative agli studenti e a tutti gli interessati.

Da Gennaio 2014: Corsi bonsai gratuiti di introduzione alla lingua giapponese, cinese e coreana, presso la mostra “Origami, spirito di carta” a Palazzo Barolo, Torino. Inoltre, l’offerta didattica e aziendale sarà prossimamente illustrata nel corso di un OPEN DAY promosso da ASG Torino e Yoshin Ryu.

Asian Studies Group (ASG) – nasce ufficialmente nell’ottobre del 2007 come gruppo di studio e di ricerca specializzato, per formazione accademica dei propri creatori sull’ Asia orientale, nello specifico Cina e Giappone.

 

Fin dalla propria costituzione Asian Studies Group ha inoltre convogliato energie e interesse verso programmi di formazione linguistica, orientamento e workshop presso numerosi Istituti Scolastici, statali e privati, ottenendo il riconoscimento di “Centro Stage convenzionato per i laureandi dell’Università degli Studi di Milano, successivamente esteso per molti altri Atenei del territorio nazionale.

Nel 2010, ASG introduce tre programmi di formazione linguistica per la Lingua Coreana divenendo così il primo centro di formazione permanente in Lombardia specializzato sull’Asia orientale per quanto concerne servizi di linguistica, didattica, consulenza, supporto progettuale e mediazione interculturale su Cina, Giappone e Corea, con uno scambio virtuoso e referenziale con Centri di Ricerca, Accademie, Istituzioni e Consorzi. Parallelamente l’offerta per i tesserati ASG viene implementata anche su Roma.

 

A fine del 2010, Asian Studies Group inaugura ufficialmente CONCEPT ASIA, un secondo filone di servizi formativi e di mediazione nella città di Roma offrendo ai numerosi tesserati in loco una risposta concreta in termini di consulenza, incontro e associazionismo. 

 

Attualmente ASG, oltre ai servizi per tutti i propri tesserati, è coinvolta in progetti di formazione specialistica e aziendale, mediazione progettuale, consulenza strutturale in dinamiche di internazionalizzazione che coinvolgono imprese, enti e istituti fra Italia e East Asia. In correlazione con l’attività d’aggregazione associativa e di formazione, ASG valorizza pertanto l’apporto di un Network Specialistico composto da esperti di settore (area legal, fiscale, marketing, business strategy, linguistica e HR)  il cui apporto è convogliato dall’associazione in progetti sinergici concernenti il business e la comunicazione d’impresa sui mercati dell’Asia orientale.

Nata nel 1978, la Yoshin Ryu è una tra le più grandi organizzazioni in Italia a promuovere e diffondere la tradizione e la cultura giapponese. Alla particolare prospettiva di Ricerca sull’ Uomo e all’esperienza di pratica si ispirano i momenti divulgativi e di produzione culturale proposti.

Un tentativo non solo di stimolare l’incontro e l’arricchimento tra culture ma, soprattutto, di suscitare domande sull’Uomo e di suggerire punti di vista, esperienze e indirizzi di Ricerca per chi voglia maturare una più profonda comprensione di sé e degli altri.

Sul piano prettamente culturale: conferenze, dimostrazioni, convegni e mostre nei luoghi più importanti e affascinanti della cultura piemontese hanno contraddistinto lo stile della Yoshin Ryu, accompagnando migliaia di visitatori e appassionati tra le emozioni degli antichi guerrieri, dei tradizionali riti della cerimonia del tè o degli istantanei gesti della calligrafia giapponese.

Dall’esperienza professionale di queste due grandi realtà nasce ASG TORINO Centro Studi Orientali del Piemonte

L’offerta multidisciplinare sarà prossimamente presentata in occasione di un Open Day, nella sede ufficiale dell’associazione Yoshin Ryu: Lungo Dora Colletta 51, Torino.

 

PRIME PROPOSTE:

  • Corsi bonsai: dal 7 al 26 gennaio, presso la sede della mostra “Origami, spirito di Carta”, sei lezioni gratuite (da un’ora ciascuna) d’introduzione allo studio della lingua giapponese, cinese e coreana. Due volte alla settimana, unico costo il tesseramento associativo ad ASIAN GROUP STUDIES, pari a € 38. Le iscrizioni sono aperte.

  • Corsi regolari di giapponese, cinese e coreano: da fine febbraio 2014 moduli trimestrali di 13 lezioni una volta la settimana. Le iscrizioni sono aperte.

  • Sportello Viaggi Internship e Viaggi Studio: attività di informazione,  specializzazione e stage su tutta l’Asia orientale.

Per maggiori informazioni e iscrizioni ad uno dei nostri corsi scrivi a asgtorino@asianstudiesgroup.net o telefona al numero verde 800 911 549.

 

Lascia un commento





Asia Digest
Ricevi aggiornamenti a cura dei Blogger di Corriere Asia

OK Proviamo ;) 
Combattiamo lo Spam - 100% Spam Free
close-link