economia Corea del Nord

La Repubblica Democratica Popolare di Corea conosciuta più comunemente come Corea del Nord occupa la metà settentrionale della penisola coreana, con a nordest la Russia, a nordovest la Cina, a sud Corea del Sud, ad ovest il mar giallo (e poi la Cina) e ad est il mar del Giappone (e poi il Giappone). Le due coree sono ancora (dall’armistizio del 1953) tecnicamente in stato di guerra, e le relazioni fra i due paesi tendono a variare repentinamente da un’estremità all’altra. Fino al 1945, la storia della Corea non distingue sostanzialmente fra il nord e il sud

Nome completo: Repubblica Democratica Popolare di Corea
Capitale: Pyongyang
Superficie: 
120 538 km2 (No.97 nel mondo)
Popolazione
: 22.224.195 ab. (2002) (No.48 nel mondo)
Etnie: Coreana
Lingue: Coreano
Religione: Buddista, Taoista, Confuciana, Cristiana.
Ordinamento: Repubblica unitaria.
Tipo di regime: Repubblica popolare a partito unico guidata dal Partito dei lavoratori di Corea (PTC).
Moneta: Won (1 won = 0.46 euro al 5.9.2002).
TLD:  nessuno (.pk riservato).
Fuso orario: UTC + 9
Prefisso telefonico: +850
Sigla autom.: DVRK
Inno nazionaleAchimŭn pinnara
Clima: Freddo in inverno (media a gennaio -8). In estate le temperature sono calde con umidità ridotta rispetto al sud (media ad agosto 21 gradi).

Torna su