Economia della Corea del Sud

  • PNL: 471.756 miliardi di dollari USA
  • PNL per ab. : 9.816 dollari USA
  • PNL variazione annua: 6,3%
  • Inflazione: 2,7%
  • Capacità di raffinazione: 127.680.798 tonnellate
  • Popolazione attiva: 22.181.000
  • Popolazione totale: 46.818.000
  • Disoccupazione: 3,7%
  • Debito Estero: dato assente
  • Aiuti dall’estero: dato assente

Settore Primario

Miglio, frumento, mais, orzo e riso i cereali più coltivati. Importante la produzione di patate e patate dolci. La cultura del ginseng è molto diffusa e trova largo consumo nella farmacopea. Molto sviluppato il settore della pesca, al contrario non ha molta rilevanza quello dell’allevamento.

Settore Secondario

Carbone e ferro, sono estratti nella zona centrale del paese. A causa delle carenze nel settore energetico, il paese ha potenziato la produzione di energia nucleare. Il comparto metallurgico-siderurgico è molto sviluppato e POSCO (Pohan Iron and Steel Company), è il colosso del paese. Dinamico il settore automobilistico e dell’elettronica.

Settore Terziario

Le funzioni della banca centrale sono svolte dalla Banca di Corea. Ci sono un centinaio di banche commerciali. Seul è la sede della borsa valori.

Lascia un commento





Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link