Economia di Taiwan

  • PNL: 286.200 miliardi di dollari USA
  • PNL per ab. : 12.659,4 dollari
  • PNL variazione annua: 3,3%
  • Inflazione: 0,4%
  • Capacità di raffinazione: 45.885.287 tonnellate
  • Popolazione attiva: 9.969.000
  • Popolazione totale: 22.457.000
  • Disoccupazione: 5.9%
  • Debito Estero: dato assente

Settore Primario

Gran parte del territorio, è coltivato a riso, ma si coltiva anche mais, soia, patate dolci. Si allevano soprattutto anatre e suini. La pesca, praticata sulla costa orientale, alimenta un notevole grado di esportazione.

Settore Secondario

Il carbone è la risorsa mineraria principale. La produzione di idrocarburi invece è scarsa. Si estraggono oro, argento, zolfo, marmo, amianto, talco e dolomite. Impianti metallurgici e siderurgici, cementifici, industrie della gomma e della carta sono presenti nella zona di Kaohsiung. Si stanno espandendo l’industria elettronica, informatica, delle telecomunicazioni il cui centro principale è a sud di Taipei, la capitale.

Settore Finanziario

La Central Bank of China, svolge le funzioni di banca centrale. A Taipei c’è anche una borsa valori con capitalizzazione pari all’1,1% del totale mondiale.

Lascia un commento





Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link