17 indiani nominati ‘cavalieri’ italiani

a cura di:

Archiviato in: in
11 Luglio 2006

Diciassette indiani, inclusi i registi Gautam Ghose e Ramesh Sharma, lo stilista Tarun Tahiliani,e l’imprenditore VN Dalmia, sono tra coloro ad aver ottenuto il titolo di "cavaliere italiano" il 7 luglio, durante la cerimonia della "Solidarietà Italiana" a Nuova Deli, per onorare gli italiani e stranieri che hanno contribuito allo sviluppo dei legami di amicizia con l’Italia nell’ambito linguistico, culturale speciale. Le onorificenze sono state consegnate dal ministro degli Esteri italiano in visita a Nuova Deli, Gianni Vernetti. La visita di Vernetti è la prima di un membro del governo del premier Romano Prodi da quando è al potere, da aprile.

Una risoluzione sponsorizzata dal Giappone alle nazioni Unite per imporre le sanzioni sulla Corea del Nord è stata definita dalla Cina "una reazione esagerata che dividerà il Consiglio di Sicurezza rendendo più difficile la ripresa dei colloqui delle 6 nazioni."

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link