Air China progetta vendita azioni locali

a cura di:

Archiviato in: in
31 Marzo 2006

Air China sta puntando al listino nazionale a Shanghai, attraverso un’offerta che la trasformerà in una delle prime società più capitalizzate del Paese. La compagnia di bandiera ha riferito che gli azionisti hanno approvato un’offerta di 2.7 miliardi di dollari per finanziare 20 nuovi Airbus A330, 15 Boeing B787 e 10 Boeing 737. I regulator cinesi hanno dato in linea di principio il consenso lo scorso mese, per la vendita si dovrà però attendere che le autorità riorganizzino le offerte pubbliche di scambio. Nessuna data è stata finora decisa. Air China ha fissato il valore nominale delle nuove azioni a 0.20 dollari, ma ha dichiarato che il prezzo esatto saraà determinato dalle condizioni di mercato al momento della vendita.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link