Aperte le discussioni tra China Unicom e investitori stranieri

a cura di:

Archiviato in: in
4 Maggio 2006

Tre investitori stranieri stanno discutendo per l’acquisto di una quota presso China Unicom Ltd (CHU), riferisce oggi il Singtao Daily, senza però citare le fonti. La giapponese KDD Corp, la coreana SK Telecom CO. (SKM) e l’americana Sprint Nextel Corp. sono i potenziali "corteggiatori" della società, riferisce il giornale. I tre investitori stanno considerando l’acquisto di una quota presso China Unicom, o presso il network CDMA della società madre, Unicom Group, vagliando la possibilità di una quota di oltre il 10%.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link