Bank of China, + 14% al debutto nel mercato

a cura di:

Archiviato in: in
1 Giugno 2006

Le azioni della Bank of China sono salite più del 14% durante il loro debutto nel mercato azionario di Hong Kong questa mattina, grazie alla forte domanda degli investitori di tutto il mondo, ansiosi di attingere all’incalzante economia del paese. La banca aveva guadagnato 9.7 miliardi di dollari ( 7.56 miliardi di euro) nella offerta di pubblico acquisto iniziale, fissando il prezzo delle azioni a 2.95 dollari di Hong Kong (38 centesimi americani). Durante la mattinata di oggi, il titolo è salito a 3.38 dollari di Hong Kong (43 centesimi americani), il 14.4% in più rispetto al prezzo iniziale.

Tra gli investitori che hanno acquistato un massiccio numero di azioni figurano Temasek Holdings di Singapore, UBS, Royal Bank of Scotland Group PLC e Bank of Tokyo-Mitsubishi UFJ Ltd.

L’importo totale dell’IPO potrebbe raggiungere 11.4 miliardi di dollari americani, se la domanda rimarrà alta e i sottoscrittori venderanno un aggiuntivo 15% delle azioni.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link