Bank of China, +23% allo Shanghai Stock Exchange

a cura di:

Archiviato in: in
5 Luglio 2006

Bank of China, la seconda banca del paese, ha visto le sue azioni impennarsi durante il primo giorno di quotazione allo Shanghai Stock Exchange. I titoli della banca sono aumentati del 30% nelle prime ore di trading, dimostrando come gli investitori siano ottimisti nei confronti della banca. La banca, infatti, ha aperto a 3.99 yuan, il 30% in più del prezzo dell’offerta pubblica iniziale di 3.08 yuan, e ha chiuso a 3.79 yuan, il 23% in più.

Il successo delle azioni della Bank of China sul mercato interno cinese arriva oltre un mese dopo il debutto internazionale allo Hong Kong Stock Exchange, dove la sua offerta pubblica d’acquisto aveva raggiunto i 9.7 miliardi di dollari.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link