Bank of China apre ufficio a Sydney

a cura di:

Archiviato in
22 Novembre 2006

PECHINO: La Bank of China ha aperto a Sydney il suo settimo ufficio di rappresentanza all’estero. Con questa mossa, la Cina mira ad allargare la cooperazione con le autorità finanziarie nella regione del Sud Pacifico. L’Australia costituisce per la Cina un partner strategico, dal quale importa in grandi quantità minerali, lana e gas naturale. Non solo, la Cina diventerà presto insieme all’India principale buyer di uranio, che acquisterà dalle ampie riserve australiane per soddisfare il suo enorme fabbisogno energetico.

Condividi
Condividi
+1
Tweet