Capodanno cinese, milioni di viaggiatori

23 Febbraio 2007

PECHINO: Nei quindici giorni prima del Capodanno cinese, milioni di cinesi hanno fatto ritorno ai loro luoghi d’origine, come vuole la tradizione, per trascorrere la festività con i propri cari. Nonostante le ferrovie dello Stato abbiano alzato i prezzi del 20% per scoraggiare i viaggiatori, solo la provincia Guangdong ha registrato 6,5 milioni di trasferte in treno. Le mete turistiche preferite durante le feste sono state la provincia settentrionale Heilongjiang e l’isola Hainan. Secondo i dati delle amministrazioni turistiche locali, la maggior parte degli hotel di Harbin, capoluogo dello Heilongjiang, hanno fatto il pieno. Solo Shanghai ha ospitato quattro milioni di visitatori provenienti da tutta la Cina.