Cathay pronta a tornare a Shanghai

a cura di:

Archiviato in: in
26 Aprile 2006

La linea aerea di Hong Kong avrà presto maggiore accesso ai ricchi mercati di Pechino e Shanghai, tuttavia la liberalizzazione dei voli con la Cina pare non poter soddisfare esattamente tutti i desideri della Cathay Pacific Airways, riferiscono fonti vicine alla compagnia. Il nuovo accordo, cha ha avuto in linea di principio il consenso delle parti, nel corso dell’ultima tornata di colloqui tenutasi questo mese, permetterà alla Cathay di tornare finalmente a Shanghai dopo più di dieci anni. All’inizio si tratterà solo di un piccolo aumento nel numero di voli verso gli aeroporti dei centri principali, e gradualmente la compagnia prevede di aprire i suoi cieli anche alla maggior parte degli aeroporti cinesi entro il prossimo anno.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link