Ceneri in orbita: il nuovo servizio che gli Usa lanceranno in Cina

a cura di:

Archiviato in: in
26 Luglio 2006

PECHINO: Una società americana, ideatrice del lancio nello spazio delle ceneri dei corpi cremati, ha annunciato ieri che presto offrirà lo stesso servizio anche in Cina, facendo leva sul crescente interesse del pubblico cinese per lo spazio.

"Grazie alla crescita e al successo del programma spaziale cinese, la popolazione è sempre più consapevole dello spazio", sostiene Charles Chafer, responsabile dello Space Services Inc. di Houston, Texas.

Chafer ha dichiarato che la sua società ha già avviato delle discussioni con il Beijing Grat Wall Chinese Shrine, un’agenzia funebre nella capitale cinese.

Nel 2003, la Cina è diventata il terzo paese a inviare un uomo nello spazio, dopo Usa e Russia., missione a cui ha fatto seguito un’altra lo scorso ottobre.

Space Service trasporta da 1 a 7 grammi di ceneri di un corpo cremato — meno dell’1% dei resti di una cremazione – facendole viaggiare in contenitori della grandezza di un rossetto a bordo di ‘razzi commerciali’ che trasportano anche altri cargo.

Vanno ancora stabiliti i prezzi per i clienti cinesi, ma Chafer sostiene che dovranno comunque essere paragonabili a quelli in vigore negli Usa. I clienti americani pagano circa 995 dollari per un grammo e 5.300 dollari per 7 grammi di ceneri inviate nello spazio.

Il viaggio può durare da pochi minuti a secoli, in base all’orbita su cui è posizionato il razzo. Familiari e amici possono osservarne la posizione attraverso un servizio online finché non brucia nell’atmosfera.

Ylenia Rosati

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link