Centro Studi sull’Asia orientale: in Monza e Brianza si inaugura un nuovo progetto formativo

a cura di:

Archiviato in: in

MONZA: Che le lingue e le culture orientali rappresentino una risorsa importante per l’offerta formativa già fin dall’istruzione condotta negli Istituti Superiori lo ha attestato negli ultimi anni l’interesse rivolto a percorsi extracurriculari specifici, avviati all’interno di diversi Licei soprattutto sul territorio lombardo.

Il Liceo Carlo Porta di Monza, liceo linguistico e liceo delle scienze umane, dopo una consolidata esperienza nell’insegnamento della Lingua Cinese ha deciso di presentare in dimensione ufficiale l’avvio di una serie di attività formative e di orientamento specifiche che riguardano l’Asia orientale, ospitando presso la propria struttura la creazione di un Centro Studi sull’Asia orientale, la cui attività specialistica sarà condotta in collaborazione con Asian Studies Group, associazione multidisciplinare con sede operativa in Milano e desk in Giappone (Tokyo) e in Cina (Shanghai).

Mercoledì sera, 9 giugno alle ore 21, presso la sede centrale di Via della Guerrina 15 a Monza, la presidenza del Liceo Carlo Porta introdurrà a genitori e studenti l’avvio di un filone formativo, di ricerca e di orientamento per le lingue e le culture orientali, sviluppato su programmi scolastici che mirino a fornire un riscontro didattico e applicativo concreto per quanto concerne l’apprendimento della lingua cinese e giapponese.

L’obiettivo, spiega la preside Nanda Cremascoli, è quello di ampliare il bagaglio di opportunità di conoscenza, scambio culturale e riflessione personale sul percorso formativo inerente alle lingue straniere, fornendo in primis ai nostri studenti una risposta didattica seria, ben calibrata ma nello stesso tempo funzionale, in grado di soddisfare le aspettative e la curiosità dei partecipanti con micro obiettivi ben ponderati e in sintonia con i programmi curriculari.

Il percorso sarà infatti co-gestito da Asian Studies Group, associazione specializzata in programmi di mediazione linguistica e culturale che offrirà l’accesso a moduli didattici di 20 ore in una dimensione più snella ma altamente strutturata, con verifiche di fine modulo e consulenza didattica inerente alla lingua e cultura giapponese e cinese offerta per tutto il programma, introducendo una dimensione di studio a misura di studente.

L’attività di introduzione della lingua cinese in programmi extrascolastici è iniziata presso il Liceo Carlo Porta ben cinque anni fa. Il continuo interesse dimostrato negli anni dagli studenti ha spinto la struttura a formulare soluzioni più omogenee, complete e ottimizzate, promuovendo da quest’anno anche l’avvio di un corso di lingua giapponese accanto a quello di mandarino. Lo staff di docenti presentato da Asian Studies Group sarà madrelingua giapponese e cinese, perfettamente bilingue e il programma sarà inoltre seguito da tutor didattici laureati in lingue e cultura orientali e che opera all’interno dei programmi di formazione classici offerti dall’associazione.

Asian Studies Group proporrà poi ai migliori studenti e dopo un certo numero di livelli didattici conseguiti nel quinquennio, la possibilità di accedere direttamente al sostegno di certificazioni linguistiche per la lingua cinese (HSK) e per la lingua giapponese (JLPT) garantendo così il conseguimento di un’attestazione valida sia a fini accademici che di riconoscimento personale.

L’offerta di questo primo vero e proprio Centro Studi  con attività su Monza, inaugurato all’interno dell’Istituto Carlo Porta, tenderà a coinvolgere, oltre agli studenti del Liceo, anche l’intera cittadinanza in programmi culturali, linguistici, di consulenza e supporto progettuale che saranno condotti da Asian Studies Group in una dimensione diversificata a seconda dell’utenza e delle finalità prefissate.

L’Associazione difatti, oltre all’attività di formazione condotta su programmi para accademici, promuove il coinvolgimento di un business network di mediatori e specialisti che operano in progetti di internazionalizzazione delle imprese e di sviluppo progettuale su filoni diversificati all’interno dei mercati dell’Asia orientale. Proprio di recente ASG ha introdotto su Milano l’avvio di programmi regolari di lingua coreana e di formazione manageriale per aziende operanti in negoziazione tecnica e commerciale con partner coreani, distinguendosi come prima realtà associativa lombarda specializzata in Cina, Giappone e Corea.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link