China Life, successo in Borsa

a cura di:

Archiviato in: in
11 Gennaio 2007

SHANGHAI: All’indomani dell’esordio in Borsa a Shanghai, il colosso assicurativo cinese China Life ha raddoppiato la quotazione rispetto al prezzo di collocamento e ha superato in termini di capitalizzazione compagnie europee come Ing, Allianz e Axa, ponendosi al secondo posto nella classifica mondiale del settore dopo American International Group (AIG). Il titolo è arrivato a valere 38,93 yuan contro i 18,88 yuan del collocamento e la capitalizzazione è salita a circa 128 miliardi di dollari. Prima compagnia assicurativa cinese ad approdare in Borsa, China Life si è quotata a Hong Kong e a New York a partire dal 2003. Il collocamento di 1,5 milioni di azioni a Shanghai rientra nella strategia delle autorità di Pechino di far approdare sul mercato azionario i colossi di proprietà statale, allo scopo non solo di introitare risorse ma anche di far crescere le borse locali, dominate da piccole società.