China Life e Taikang Life, via libera per investimenti all’estero

2 Giugno 2006

China Life, la maggiore società assicurativa cinese e Taikang Life hanno ottenuto l’approvazione dallo State Administration of Foreign Exchange (SAFE) per investire all’estero. Si tratta della prima volta che delle società di assicurazione cinesi sono autorizzate a convertire fondi in yuan in altre valute, in base al programma del Qualified Domestic Institutional Investor (QDII). Ping An Insurance, la seconda maggiore società di assicurazioni nazionale, aveva ottenuto precedentemtne l’approvazione a investire in mercati stranieri, ma solo usando i fondi già esistenti in valuta estera. Le riserve di valuta estera in Cina sono cresciute sostanzialmente negli ultimi anni, grazie al crescente surplus commerciale del Paese e ai massicci flussi di investimenti esteri, raggiungendo il record di 875.1 miliardi di dollari nel primo quadrimestre di quest’anno.

0/5 (0 Reviews)

ti è piaciuto questo contenuto?

esprimi il tuo giudizio

0/5 (0 Reviews)