China Netcom apre le discussioni per vendita sussidiaria

a cura di:

Archiviato in: in
17 Maggio 2006

China Netcom Group Corp (Hong Kong) Ltd. ha confermato ieri di aver aperto le discussioni per la vendita di quote della sua sussidiaria Asia Netcom, per ridurre i costi operativi della società. Uno dei possibili acquirenti potrebbe essere GEMS (General Enterprise Management Services), che offrirebbe alla China Netcom circa 350 milioni di dollari per l’acquisto dell’Asia Netcom. China Netcom starebbe anche valutando un’offerta della China Central Television (CCTV) per una cooperazione nel mercato dell’Internet Protocol Television (IPTV), un sistema che permette agli iscritti di usare un servizio di tv digitale attraverso un protocollo internet con una connessione broadband.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link