China Telecom fiduciosa nel servizio 3G

a cura di:

Archiviato in: in
24 Maggio 2006

China Telecom, la maggiore società di telefonia fissa nazionale, ha riferito di poter offrire servizi di tecnologia di terza generazione (3G) appena otterrà la licenza, basata sul suo standard nazionale di tecnologia 3G TD-SCDMA. Finora China Telecom ha costruito 70 impianti a Baoding (provincia settentrionale dello Hebei) per effettuare i test del TD-SCDMA. Il TD-SCDMA è uno standard 3G sviluppato in Cina e che il Paese adotterà per realizzare il suo network 3G nazionale. La Cina intende raggiungere l’obiettivo, ovvero fornire servizi 3G, entro l’inizio dei Giochi Olimpici del 2008 a Pechino. China Telecom ha registrato un profitto di 5.91 miliardi di yuan (738 milioni di dollari) nel primo quadrimestre del 2006, con un aumento del 7.3% di anno in anno.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link