Cina, 40 auto su 1000 abitanti entro 2010

25 Maggio 2006

PECHINO: Entro il 2010, 55 milioni di vetture circoleranno sulle strade cinesi, arrivando a 40 auto ogni 1000 abitanti rispetto alle 24 attuali, e la produzione annuale crescerà fino a 9 milioni, queste le previsioni della Commissione nazionale per la riforma e lo sviluppo (NDRC).

Come terzo maggiore mercato automobilistico, la media cinese è ancora lontana dalle cifre registrate in America, 700 auto ogni 1.000 abitanti e da quella mondiale che ne vede 120.

"Nei prossimi 5 anni, la Cina migliorerà la linea dei prodotti dell’intera industria automobilistica", ha dichiarato Li Gang, portavoce della Commissione, nel corso del quarto Forum high-tech sino-tedesco.

Nel frattempo, entro il 2010 i produttori di auto locali prevedono di vendere il 10% delle loro vetture e il 50% delle loro motociclette sul mercato internazionale, e i maggiori produttori di componenti auto cinesi diventeranno anch’essi parte del mercato internazionale.

Attualmente, la produzione automobilistica cinese ammonta all’8% mondiale, ma le stime sono in crescita. Il miglioramento della capacità di innovazione dell’industria automobilistica cinese sarà uno dei fattori determinanti per lo sviluppo del settore durante l’Undicesimo piano quinquennale.

Ylenia Rosati