Cina allenta regolamenti su investimenti esteri

a cura di:

Archiviato in: in
14 Aprile 2006

La Cina ha allentato i limiti imposti sugli investimenti esteri da parte di istituzione locali o singoli, una mossa che potrebbe permettere una maggiore flessibilità della valuta. L’annuncio arriva giusto a pochi giorni dalla visita del presidente Hu Jintao negli States e potrebbe allentare temporaneamente la pressione esercitata dall’America su Pechino per la rivalutazione dello yuan. Il RMB si è rafforzato dell’1% rispetto al dollaro da quando Pechino ha rivalutato lo yuan del 2.1%.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link