Cina, asset finanziari esteri +1.200 mld di dollari

a cura di:

Archiviato in: in
26 Maggio 2006

Pechino ha pubblicato il suo primo rapporto sulla Posizione degli Investimenti Internazionali, annunciando un aumento del 32% nei suoi asset finanziari esteri pari a 1.200 miliardi di dollari alla fine del 2005, rispetto all’anno precedente. Il rapporto, pubblicato dall’Amministrazione Statale del Cambio estero, paragona gli investimenti diretti esteri agli investimenti esteri simili in Cina, mostrando che gli asset finanziari esteri sono più che raddoppiati raggiungendo quota 288 miliardi di dollari. Ciò, riferiscono degli esperti, sarebbe il segno che "la capacità della Cina di ripagare il debito estero si sta rafforzando".

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link