Cina, assicuratori investono nella ferrovia Pechino-Shanghai

a cura di:

Archiviato in: in
14 Luglio 2006

Gli assicuratori cinesi investiranno circa 70 miliardi di yuan (8.75 miliardi di dollari) nel Ministero delle Ferrovie, secondo quanto ha riferito China Insurance Regulatory Commission (CIRC). "Gli investimenti saranno usati per potenziare la ferrovia tra Shanghai e Pechino", ha riferito Li Kemu, vicepresidente del CIRC. La ferrovia Pechino-Shanghai è la prima infrastruttura a beneficiare del permesso agli assicuratori di investire in questo tipo di progetti. Secondo la nuova disposizione, gli assicuratori potranno investire fino al 15% dei loro assets totali, ma solo in progetti per le infrastrutture principalmente a livello statale, e in settori come quello delle comunicazioni, dei trasporti, dell’energia, delle infrastrutture pubbliche e della protezione ambientale.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link