Cina, Banca centrale propone lo scioglimento della Banca dell’agricoltura

22 Maggio 2006

La banca centrale cinese ha proposto lo scioglimento della Banca dell’Agricoltura cinese, quarta banca cinese per grandezza. La banca dell’Agricoltura si è trascinata dietro anche altre importanti banche commerciali statali, che sono state ricapitalizzate dal Governo e hanno trovato degli investitori strategici. La banca centrale trasformerebbe la banca dell’Agricoltura in un gruppo di banche a livello provinciale. La banca la scorsa settimana ha riferito che i suoi profitti nel 2005 hanno toccato quota 1 miliardo di yuan (125 milioni di dollari), tuttavia la banca ha sottolineato che i non performing loan ammontavano al 26% del totale.