Cina consolida settore minerario per migliorare l’efficienza

a cura di:

Archiviato in: in
16 Marzo 2007

PECHINO: La Cina, ha in progetto di aggregare i produttori di 15 minerali in gruppi più larghi, ma ridotti di numero, per migliorare la loro efficienza e la loro sicurezza.

Il progetto riguarda, tra gli altri, i produttori di carbone, ferro, rame, oro, manganese e bauxite. L’assorbimento in gruppi ridurrà il numero delle miniere, che attualmente sono 120.000, e conseguentemente anche il numero degli incidenti e l’inquinamento saranno ridotti rispettivamente del 10% e del 15%.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link