Cina-Corea del Nord: scambi commerciali in aumento

a cura di:

Archiviato in: in
9 Maggio 2006

SEOUL: Il commercio tra la Corea del Nord e la Cina ha toccato cifre da record lo scorso anno, data la sempre maggiore dipendenza del vicino coreano nei confronti del Gigante cinese.

Il volume del commercio tra i due Paesi è salito del 14% nel 2005, toccando il record di 1.58 miliardi di dollari, secondo le stime fornite dall’agenzia sud-coreana per la promozione del commercio e dell’investimento della Corea (KOTRA).

I 2/3 di questo commercio sono rappresentati dalle importazioni nord-coreane dalla Cina, che sono cresciute del 35.2% quest’anno, pari a 1.08 miliardi di dollari.

"La Corea del Nord dipende dalla Cina per la maggior parte delle sue risorse alimentari ed energetiche", ha affermato il KOTRA che ha aggiunto "La Cina ha infatti aumentato notevolmente i suoi investimenti nella Corea del Nord negli ultimi anni."

La Corea del Nord sta finalmente mostrando dei segni di ripresa dagli orrori del 1990, quando una carestia causò la morte di circa 2 milioni di persone. L’economia della Corea del Nord, secondo le stime della Banca di Corea e della Banca centrale della Corea del Sud, è cresciuta per sei anni consecutivi e delle modeste riforme, avviate a partire dal 2002, hanno incoraggiato alcune imprese private, permettendo così l’emergenza di una piccola classe imprenditoriale, con denaro da poter spendere in beni d’importazione.

L’aumento del commercio tra Corea del Nord e Cina è dovuto in parte anche al declino negli scambi commerciali tra il vicino coreano ed il Giappone. Infatti, le importazioni e le esportazioni tra Corea del Nord e l’Arcipelago hanno visto un crollo del 23%, pari a 194 milioni di dollari, nel 2005.

Il volume commerciale totale della Correa del Nord ha toccato quota 3 miliardi di dollari, il più alto tasso mai raggiunto dal 1991, sostiene il KOTRA, escludendo però gli scambi tra le due Coree, che invece hanno raggiunto quota 1.05 miliardi di dollari nel 2005, incentivati dalle attività commerciali presso un complesso industriale congiunto nella Corea del Nord, riferisce sempre il KOTRA.

Ylenia Rosati

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link