Cina, esportazioni prodotti agricoli dall’Ue, oltre 2mld di euro in 5 anni

a cura di:

Archiviato in: in
6 Luglio 2006

L’Ue prevede che le sue esportazioni in Cina di prodotti agricoli supereranno i 2 miliardi di euro in 5 anni, se le attuali tendenze commerciali si mantengono stabili. Se l’economia cinese continua a svilupparsi in questo modo, la borghesia urbana cinese crescerà dai 120 ai 150 milioni in 5 anni. Le esportazioni di prodotti agricoli dell’Ue raggiungeranno probabilmente i 4 miliardi di euro, quando la borghesia cinese raggiungerà i 200-250 milioni, sostiene Raimondo Serra, consigliere all’Agricoltura della Commissione Europea in Cina nel corso della "Settimana Verde sino-italiana" che va dal 3 al 6 luglio e che vede in programma tutta una serie di attività, quali forum ambientali ed expo di architettura e design italiano. La Cina ha una posizione vantaggiosa nella coltivazione intensiva di grano, tuttavia è a corto di terre e risorse idriche, ed è un forte importatore di prodotti alimentari dal 2003. Dal 2001 al 2005, il valore delle esportazioni di vini dall’Ue in Cina è cresciuto dai 12 ai 36 milioni di euro, quello dell’olio extravergine di oliva dai 500mila agli 8.4milioni di euro, e il formaggio dai 500mila ai 2.7 milioni di euro.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link