Cina festeggia oggi San Valentino

31 Luglio 2006

SHANGHAI: L’equivalente del giorno di San Valentino, il Qi Xi Festival, sarà festeggiato due volte in Cina quest’anno, la prima alla fine del mese e di nuovo alla fine di agosto, per un ‘capriccio’ nel calendario lunare.

L’evento viene festeggiato il settimo giorno del settimo mese, secondo il calendario lunare che, non includendo tutti e 365 giorni, aggiunge dei giorni extra ogni due anni per creare un mese aggiuntivo.

Ogni 38 anni viene così creato un altro settimo mese, il che significa una doppia festa. Mentre l’importanza del Qi Xi Festival è stata oscurata dalla Festa di San Valentino a negli ultimi dieci anni a Shanghai, retailer e tour operator sperano quest’anno di guadagnare grazie alla doppia celebrazione.

Una festa per single sarà organizzata domani pomeriggio nella nuova area del Pudong, dove gare e brevi incontri offriranno nuove occasioni di conoscenze.

Il Qi Xi Festival si ispira ad una favola cinese che narra dell’amore tra un contadino di nome Niulang e una divinità celeste, Zhinu, che finiscono per trasformarsi in stelle, riunite solo una volta l’anno a metà estate dalla Via Lattea.

Il paragone tra il Festival e il giorno di San Valentino risale all’inizio degli anni ’90. A quel tempo, si credeva che una versione cinese di San Valnetino fosse un buon modo per preservare la cultura tradizionale cinese, data la sempre maggiore influenza esercitata dalle idee occidentali nel Paese.

Ylenia Rosati