Cina, maggiore partecipazione nella ricerca spaziale internazionale

a cura di:

Archiviato in: in
18 Luglio 2006

La Cina svolgerà un ruolo sempre maggiore nell’ambito della ricerca spaziale a livello internazionale, ha dichiarato ieri il vice premier cinese Zeng Peiyan, nel corso della 36esima sessione dell’Assemblea scientifica sulla ricerca spaziale (COSPAR). La Cina chiede però "uguaglianza, reciprocità nei benefici e uso pacifico della ricerca" e spera che gli attuali ostacoli di natura tecnica possano essere superati al più presto.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link