Cina pensa a zona free trade con l’India

a cura di:

Archiviato in: in
7 Novembre 2006

PECHINO: Il governo cinese sta considerando di avviare un dialogo con l’India volto alla creazione di un’area di libero commercio. Lo scambio fra i due giganti asiatici, pari a 18 miliardi di dollari nel 2005, potrebbe crescere fino a 20 miliardi per la fine di quest’anno. Lo scorso settembre Cina e India si sono dette d’accordo per l’istituzione di un organismo volto allo sviluppo tecnologico bilaterale, le cui caratteristiche saranno definite nel corso della visita in India del presidente cinese Hu Jintao prevista per il prossimo mese.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link