Cina potrebbe spendere 500 mld di yuan per rinnovamento urbano

a cura di:

Archiviato in: in
10 Luglio 2006

PECHINO: La Cina progetta di spendere oltre 500 miliardi di yuan (63 miliardi di dollari) per la costruzione di metro e ferrovie tra il 2010 e il 2015, obiettivo risolvere il problema del traffico e dell’inquinamento nelle maggiori città. Il Governo ha intenzione di costruire 1.321 km di ferrovie in 15 città, ha riferito il direttore del dipartimento del ministero delle Ferrovie in una conferenza a Pechino oggi. Circa 45 milioni di persone, superiore alla popolazione della Spagna, saranno trasferite dalle aree rurali verso le città nel periodo tra il 2006 e il 2010, secondo la Commissione nazionale per lo Sviluppo e la Riforma. La migrazione sta causando congestione e inquinamento in tutto il Paese. Il numero delle città che avranno oltre 10 milioni di abitanti raddoppierà entro il 2020.

La Cina progetta inoltre di spendere circa 500 miliardi di yuan per costuire1500 km di ferrovie tra il 2006 e il 2010. Il Paese attualmente possiede 21 tra metro e ferrovie operative.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link