Cina, primo uomo sulla Luna entro 2024

a cura di:

Archiviato in: in
20 Giugno 2006

Un alto ufficiale responsabile del programma spaziale cinese ha annunciato per il 2024 la prima "passeggiata lunare" del Paese, rafforzando la sua posizione come nuova potenza spaziale. La missione partirà il prossimo anno, dichiara il quotidiano di Pechino Wen Wei Po, quando la Cina lancerà in orbita un satellite lunare, a marzo o aprile, per svolgere rilevamenti sulla superficie lunare. "La Cina ora possiede la tecnologia, i materiali e la forza economica per mandare un uomo sulla Luna", riferisce il giornale. La Cina ha fatto dei grandi progressi da quando il leader storico Mao Zedong si lamentava nel 1957 — l’anno in cui l’Unione Sovietica ha messo in orbita la prima navicella creata dall’uomo – che il Paese era incapace perfino di "mandare una patata nello spazio." Nel 2003, la Cina è diventata la terza nazione, dopo Stati Uniti e Unione Sovietica, a mandare un uomo nello spazio a bordo di una propria navicella.